In primo piano

Come da Dpcm, le scuole secondarie sono tenute a garantire almeno il 75% di Didattica a distanza. Se i dirigenti scolastici nei mesi scorsi si sono spesi per acquistare banchi, cercare di adeguare gli spazi e il personale al protocollo sulla sicurezza, ora, per le forti mancanze strutturali anche nei trasporti, si può chiudere l'istituto almeno fino al 23 novembre. Per Udir la scelta è sensata: “Adesso possibile disporne la chiusura se si riesce ad assicurare la didattica a distanza”

Rinviata al 15 ottobre 2020 l’udienza pubblicasull’appello avverso le sentenze del Tar Lazio di annullamento di tutta la procedura concorsuale, dopo le misure cautelari sospensive ottenute dall’avv. Galleano di Udir la scorsa estate in Consiglio di Stato. L’udienza, inizialmente prevista per il 12 marzo 2020, fu rinviata al 15 ottobre 2020 causa Covid-19