Marcello Pacifico, presidente del giovane sindacato dei dd.ss. fa sentire la propria voce: “Bisogna scongiurare qualsiasi rischio anche per i presidi”

Pacifico (presidente Udir e Anief): lo abbiamo chiesto da tempo, sarebbe opportuno iniziare con una settimana di sospensione e poi valutare se estenderla fino alle vacanze pasquali. Siamo disponibili a partecipare a un incontro urgente per affrontare questo serio problema

Dopo la pubblicazione del DPCM 01 marzo 2020 contenente le nuove disposizioni in merito a nuove misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019 abbiamo ritenuto necessario provvedere ad alcuni aggiornamenti.

Le prime disposizioni che il sindacato intende affidare ai propri dirigenti scolasti sono quelle di non creare panico per procurato allarme, nonché mantenere la calma e informare ai sensi dell’art. 36 del D.Lgs 81/08 i propri lavoratori, docenti e personale Ata, oltre a famiglie e alunni. Vediamo nel dettaglio le indicazioni

Oggi il presidente nazionale Anief e Udir, Marcello Pacifico, è intervenuto nel corso della trasmissione televisiva “Cronache siciliane” del Tgs a proposito dell’emergenza Covid-19

 

I sindacati Anief e Udir hanno predisposto una scheda di approfondimento circa l’emergenza Covid-19, così da saperne di più sulla chiusura delle scuole, sugli assenti per paura di contagio, sul lavoro agile, sui viaggi d’istruzione e su altri elementi utili al personale scolastico e non solo. Infatti, la chiusura delle scuole per causa di forza maggiore, disposta in alcuni territori del Paese, suggerisce di compendiare i tratti essenziali degli istituti che generano legittimamente l'interruzione straordinaria dell'attività delle istituzioni scolastiche